Settimana di rialzi generalizzati, ma senza exploit, per i titoli tecnologici della selezione di GenteMoney.it. Da segnalare il deciso rialzo di Nokia (+6,32%)  e lo sfondamento di quota 100 dollari da parte di Apple, soglia ritenuta molto importante dagli analisti per le prospettive di ulteriore salita del titolo. Da inizio anno Apple ha guadagnato il 26%, hanno fatto meglio solo Sandisk, Facebook, Intel e HP (vedere tabella sotto).

Ecco i dati completi sull’andamento in Borsa nell’ultima settimana della selezione di GenteMoney.it dei titoli delle più importanti società mondiali dell’alta tecnologia. I prezzi alla base della tabella sono quelli di venerdì 22 agosto 2014.

SELEZIONE TITOLI HI-TECH
valutaquotaz.variaz. ultima settimanavar % da 1/1/2014    p/ecapitalizz. (mln $)prezzo obiettivorialzo potenziale
NOKIAeuro6,226,32%6,87%29,0631.2176,656,9%
EBAYUsd55,505,43%1,16%18,1571.03259,507,2%
HPUsd36,845,05%31,67%10,2169.66738,314,0%
CISCOUsd25,654,99%14,36%12,49137.43426,151,9%
YAHOO!Usd38,014,22%-6,01%21,7537.65439,503,9%
SANDISKUsd98,004,22%38,93%15,1022.098113,3915,7%
VODAFONE GROUPsterline205,854,20%-13,14%14,30154.113222,958,3%
MARVEL TECHUsd13,874,05%-3,55%12,476.82516,1816,7%
APPLEUsd101,313,40%26,40%2,35616.219106,294,9%
ORACLEUsd41,633,35%8,64%13,98189.89744,597,1%
LINKEDINUsd226,402,97%4,41%134,7327.032234,093,4%
ADOBE SYSTEMUsd72,042,81%20,31%57,3835.77578,789,4%
TWITTERUsd45,982,73%-27,76%n.d.25.59052,3713,9%
INTELUsd34,942,25%34,61%17,91172.46833,75-3,4%
IBMUsd190,411,62%1,51%10,93207.941194,792,3%
GOOGLEUsd592,541,51%5,75%22,08396.584672,9813,6%
FACEBOOKUsd74,571,28%36,45%58,91174.99486,1515,5%
TEXAS INSTRUMENTSUsd48,020,97%9,36%20,9553.26350,815,8%
MICROSOFTUsd45,150,80%20,69%16,31375.87547,004,1%
SYMANTECUsd24,19-0,21%2,59%12,5616.72824,210,1%
MATTELUsd34,99-0,26%-26,46%13,4411.84138,008,6%
AMAZON.COMUsd331,59-0,61%-16,85%32,97149.465389,4217,4%
quotazioni del 22 agosto 2014
variazione da 1/1/ 2014 al 22/08/2014
p/e: rapporto tra prezzo e utile per azione atteso per il 2014
prezzo obiettivo: è quello medio indicato dagli analisti che si somo espressi sul titolo negli ultimi due mesi
rialzo potenziale: è il rialzo realizzabile se il prezzo salisse dal prezzo attuale al prezzo  obiettivo

photo credit: Thomas Hawk via photopin cc