Nella seconda settimana di Borsa della sua storia il gigante cinese del commercio elettronico Alibaba, protagonista della quotazione dell’anno a Wall Street, perde il 3,65% ma non scende sotto i 90 dollari. Pochi spunti da segnalare per una settimana di variazioni minime in positivo (tra i segni più come sempre c’è Facebook). Solo Mattel, con un ribasso settimanale del 9%, rafforza in negativo la sua posizione di peggior titolo da inizio anno della nostra selezione di tecnologici.

Ecco i dati completi sull’andamento in Borsa nell’ultima settimana della selezione di GenteMoney.it dei titoli delle più importanti società mondiali dell’alta tecnologia. I prezzi alla base della tabella sono quelli di venerdì 26 settembre 2014.

SELEZIONE TITOLI HI TECH
valutaquotaz.variaz. ultima settimanavar % da 1/1/2014   p/ecapitalizz. (mln $)prezzo obiettivorialzo potenziale
ADOBE SYSTEMUsd68,362,12%14,16%55,1733.94880,1217,2%
FACEBOOKUsd78,791,13%44,18%48,66203.88286,459,7%
EBAYUsd52,931,01%-3,53%17,8667.74259,2812,0%
LINKEDINUsd212,720,73%-1,90%113,7325.399239,2012,4%
VODAFONE GROUPsterline205,100,22%-13,46%30,61153.552223,529,0%
APPLEUsd100,75-0,21%25,70%15,89612.812110,7910,0%
NOKIAeuro6,78-0,51%16,50%29,4834.0286,891,6%
YAHOO!Usd40,66-0,66%0,54%29,7140.27941,131,2%
CISCOUsd25,00-0,79%11,46%11,60133.95126,265,0%
TEXAS INSTRUMENTSUsd48,33-0,86%10,07%20,6853.60750,815,1%
INTELUsd34,26-1,61%31,99%15,10169.11233,99-0,8%
SANDISKUsd99,21-1,89%40,64%16,9622.371113,2814,2%
IBMUsd190,06-2,03%1,32%10,65189.602194,062,1%
TWITTERUsd51,89-2,09%-18,48%546,3128.87953,122,4%
ORACLEUsd38,95-2,14%1,64%12,70177.67243,8512,6%
MARVEL TECHUsd13,63-2,29%-5,22%11,706.70716,3520,0%
MICROSOFTUsd46,41-2,34%24,06%16,58386.36547,933,3%
AMAZON.COMUsd323,21-2,45%-18,95%132,09145.688393,2621,7%
GOOGLEUsd587,90-2,89%4,92%22,24393.479673,6914,6%
SYMANTECUsd23,58-3,32%0,00%12,4816.30624,252,8%
ALIBABAUsd90,46-3,65%n.d.38,24222.98496,436,6%
HPUsd35,37-3,86%26,42%9,4866.88738,278,2%
MATTELUsd30,81-9,05%-35,25%14,2510.42737,7522,5%
quotazioni del 26 settembre 2014
variazione da 1/1/ 2014 al 26/09/2014
p/e: rapporto tra prezzo e utile per azione atteso per il 2014
prezzo obiettivo: è quello medio indicato dagli analisti che si somo espressi sul titolo negli ultimi due mesi
rialzo potenziale: è il rialzo realizzabile se il prezzo salisse dal prezzo attuale al prezzo  obiettivo

photo credit: keso via photopin cc