Oggi 11 novembre per i cinesi è Single’s Day, il giorno dei single, un evento che da qualche anno coincide con una giornata boom di acquisti via Internet. Anche secondo gli osservatori esterni Alibaba, gigante cinese dell’e-commerce da poche settimane quotato a Wall Street, dovrebbe frantuma il proprio precedente record di vendite in un sola giornata (nella foto il fondatore Jack Ma). Nell’ultima settimana di Borsa, come si vede nella tabella sotto, Alibaba è stata protagonista autore di un exploit al rialzo: +16%, beneficiando anche Yahoo! (+5,43%) che nella “Amazon cinese” conserva una partecipazione  azionaria. Dal prezzo di quotazione, 68 dollari il 19 settembre scorso, la società cinese fondata da Jack Ma ha già guadagnato ben più del 50%. Venerdì scorso ha chiuso a 114 dollari e mezzo.

Positivi, nella settimana, i titoli tecnologici storici come Microsoft, Cisco, Texas Instruments, Oracle, con rialzi tra il 2,3 e il 3,7%. Tra i titoli internet hanno tenuto eBay e Facebook, in negativo tutti gli altri. Apple, sempre osservata speciale degli investitori grandi e piccoli, ha guadagnato nella settimana quasi l’1% avvicinandosi a quota 110 dollari.

Ecco la classifica delle performance e  dati completi sull’andamento in Borsa nell’ultima settimana della selezione di GenteMoney.it dei titoli delle più importanti società mondiali dell’alta tecnologia. I prezzi alla base della tabella sono quelli di venerdì 7 novembre 2014.

SELEZIONE TITOLI HI-TECH        
titolovalutaquotaz.variaz. ultima settimanavar % da 1/1/2014  p/ecapitalizz. (mln $)prezzo obiettivorialzo potenziale
ALIBABAUsd114,5616,19%n.d.48,43282.391115,911,2%
YAHOO!Usd48,555,43%20,05%35,4848.09548,740,4%
MICROSOFTUsd48,683,68%32,80%17,75413.58749,21-0,9%
CISCOUsd25,333,51%12,93%11,75135.71926,504,6%
TEXAS INSTRUMENTSUsd50,902,50%15,92%21,7856.45850,67-0,5%
ORACLEUsd39,942,28%4,23%13,02182.18843,859,8%
ADOBE SYSTEMUsd71,602,11%19,57%57,7835.55780,1211,9%
MATTELUsd31,671,93%-33,44%14,6510.71831,710,1%
EBAYUsd53,511,92%-2,47%18,0568.48557,928,2%
HPUsd36,381,39%30,03%9,7568.79740,1310,3%
APPLEUsd109,010,94%36,01%17,20663.054116,456,8%
FACEBOOKUsd75,600,81%38,34%46,69195.62787,3815,6%
SYMANTECUsd24,970,60%5,89%13,2217.26725,361,6%
VODAFONE GROUPsterline206,95-0,17%-12,68%30,88154.937223,297,9%
MARVEL TECHUsd13,38-0,45%-6,95%11,486.58416,4222,7%
INTELUsd33,58-1,26%29,37%14,80165.75534,773,5%
SANDISKUsd92,83-1,39%31,60%15,8720.933108,7817,2%
IBMUsd162,07-1,42%-13,60%9,08161.679169,144,4%
AMAZON.COMUsd299,86-1,83%-24,81%122,54135.163353,6117,9%
LINKEDINUsd223,04-2,59%2,86%119,2526.631246,6110,6%
TWITTERUsd40,31-2,80%-36,67%424,4022.43451,6728,2%
GOOGLEUsd551,82-2,83%-1,52%20,87369.331650,0517,8%
NOKIAeuro6,43-3,45%10,48%27,9632.2717,7320,2%
quotazioni del 7 novembre 2014
variazione da 1/1/ 2014 al 7/11/2014
p/e: rapporto tra prezzo e utile per azione atteso per il 2014
prezzo obiettivo: è quello medio indicato dagli analisti che si somo espressi sul titolo negli ultimi due mesi
rialzo potenziale: è il rialzo realizzabile se il prezzo salisse dal prezzo attuale al prezzo  obiettivo

photo credit: davemc500hats via photopin cc