Acquistare i titoli di Stato (government bonds) dell’Italia, dell’Australia, del Portogallo e del Belgio. Mantenere l’investimento nei “governativi” americani, spagnoli, inglesi. Liquidare invece le posizioni sui titoli di Stato del Giappone, dell’Austria, della Svizzera, dell’Irlanda, della Francia, del Canada e della Germania. Sono queste, in sintesi, la raccomandazioni sui titoli del debito dei principali Stati espresse dal Fixed Income Research del Credit Suisse. I giudizi tengono conto di un orizzonte temporale d’investimento di di 3-7 anni.

Ecco, nella tabella, tutte le raccomandazioni Paese per Paese e per scadenza del titolo.

LE RACCOMANDAZIONI DEL CREDIT SUISSE

 

Rating S&P

Rating Moody’s

a 2 anni

a 5 anni

 a 10 anni

 a 30 anni

Italia

BBB

Baa2

buy

buy

buy

buy

Australia

AAA

Aaa

buy

buy

buy

n.d.

Portogallo

BB

Ba3

buy

buy

buy

hold

Belgio

AA

Aa3

hold

hold

buy

buy

Regno Unito

AAA

Aa1

hold

hold

hold

hold

Stati Uniti

AA+

Aaa

hold

hold

hold

hold

Spagna

BBB-

Baa3

hold

hold

hold

hold

Grecia

B-

C

n.d.

n.d.

hold

hold

Germania

AAA

Aaa

hold

hold

hold

sell

Canada

AAA

Aaa

hold

hold

hold

sell

Francia

AA+

Aa1

hold

hold

hold

sell

Irlanda

BBB+

Ba1

sell

sell

sell

n.d.

Svizzera

AAA

Aaa

sell

sell

sell

sell

Austria

AA+

Aaa

sell

sell

sell

sell

Giappone

AA-

Aa3

sell

sell

sell

sell

Buy =acquistare
Hold=mantenere
Sell =  vendere

Fonte: Credit Suisse

photo credit: Jamie Sneddon via photopin cc