Dalla Borsa di Milano e da quelle di tutto il mondo un titolo in evidenza. Ecco perché lo abbiamo scelto

Torna in scena Mediobanca (nella foto la sede in Piazzetta Cuccia a Milano); premiata, dopo il paziente lavoro di pulizia nelle partecipazioni, dall’ottimo andamento dei corsi dei titoli detenuti dalla divisione “Principal Investing”: soprattutto grazie alla ripresa di Assicurazioni Generali, di cui Mediobanca è azionista con il 13,4%. Nel primo trimestre 2013 /2014 gli utili di questo settore sono aumentati di oltre sette volte a 141 milioni di euro, mentre la divisione Corporate e Private banking ha contabilizzato un profitto di 17,2 milioni, quella Retail & Consumer Banking di 18,9 milioni e infine il Corporate center ha generato una perdita per 3,5 milioni. Il risultato complessivo è di 171 milioni di utile netto nel trimestre (+57%), decisamente superiore alle previsioni degli analisti.

ALLA FINE +3,32% A 6,54 EURO

La Borsa di Milano ha premiato la performance, mantenendo il titolo per tutta la giornata in positivo e posizionandolo fin dalle ore 10,30 di questa mattina sopra i 6,40 euro, riuscendo poi a superare, in alcune fasi, il livello di 6,550 euro, ritrovati in chiusura di sessione, pur con un leggero calo nell’ultima mezz’ora (consuntivo della giornata: +3,32% a 6,54 euro). Il quadro generale permette a Mediobanca di affrontare il prossimo stress test delle banche da parte della BCE con un patrimonio più che adeguato.

UN ALTRO TITOLO IN EVIDENZA: POLTONA FRAU

Continua intanto a crescere Poltrona Frau, che dall’inizio dell’anno ha più che raddoppiato la sua quotazione (0,973 euro il 2 gennaio 2013 – 2,42 oggi), con una performance a 365 giorni del 138%. Già venerdì si era registrato un altro balzo in avanti del 2,5% sull’onda delle favorevoli notizie sull’espansione in Cina, con l’apertura di nuovi showroom a Pechino e Shanghai. Lo sviluppo del business non risente della crisi economica e le possibilità di una maggiore redditività vengono apprezzate dal mercato, che quest’anno sembra voler premiare soprattutto le medie capitalizzazioni. Oggi Poltrona Frau ha retto bene (+1,41% a 2,44 euro), in una giornata in cui i segni negativi hanno avuto il sopravvento, in particolare per il Mid Cap, sceso dello 0,75%.

photo credit: Deve82 via photopin cc