I primi consigli della banca svizzera Ubs per investire nelle Borse europee nel 2014 riguardano due titoli quotati a Londra e uno a Zurigo, con  potenziale di rialzo stimato tra il 9%  il 46%.

BAE SYSTEMS

Dopo un ottimo 2013 (+25% da inizio anno) la grade società aerospaziale (nella foto un impianto di costruzioni del gruppo) potrebbe salire ancora un po’ (del 9%, secondo Ubs)  qualora la quotazione nei prossimi 12 mesi raggiungesse il prezzo obiettivo di 475 pence per azione stabilito dall’analista Charles Armitage. Da notare che ai soci dovrebbe essere liquidato anche un dividendo del 5,2%.

MEYER BURGER TECHNOLOGY

E’ consigliata da Jean Francoise Meymandi che valuta questa “small cap”, attiva nel settore delle apparecchiature per impianti fotovoltaici, 12,5 franchi svizzeri per azione, il 18% in più rispetto alle correnti quotazioni di Borsa a Zurigo.

HERITAGE

Più alte le previsioni di rialzo per Heritage, impresa  del settore petrolifero con una capitalizzazione di Borsa di circa 500 milioni di euro, attiva in Africa, Medio Oriente, Russia e Papua Nuova Guinea. Secondo l’analisi condotta da Daniel Ekstein di Ubs, infatti, il titolo potrebbe impennarsi fino a 220 pence, il 46,9% in più di quanto scambi sul listino di Londra.

I TRE TITOLI SCELTI DA UBS 
valutaprezzo attualeprezzo obiettivorialzo potenziale
Bae SystemsGbp4344759,4%
HeritageGbp149,7522046,9%
Meyer Burger TechnologyFrSv10,612,517,9%

photo credit: MATEUS_27:24&25 via photopin cc