Flessibili e absolute return guidano la classifica delle tipologie di fondi comuni preferiti dai risparmiatori europei nel primo semestre di quest’anno. E’ uno dei dati salienti dell’ultima indagine sul’industria europea dell’asset management realizzata da Lipper, società del gruppo Thomson Reuters (foto) specializzata nell’analisi del mercato e dei prodotti del risparmio gestito. Altri numeri significativi di un settore che ha ritrovato un ottimo stato di salute: oltre 2.800 case d’investimento che fanno capo a 1.903 gruppi; un totale di 34.861 fondi censiti, 1218 dei quali lanciati nel primo semestre; un patrimonio complessivo in gestione di 6.050 miliardi di euro, cioè 120 miliardi in più rispetto a dicembre 2012 grazie anche ai 109,6 miliardi di euro di raccolta netta.

Nella top ten dei fondi più venduti, accanto a flessibili e absolute return, spiccano gli obbligazionari flessibili, gli obbligazionari Paesi emergenti in valuta locale e gli azionari Giappone. Ecco, di seguito, le 25 categorie che hanno raccolto più risparmio in Europa nel primo semestre 2013

I FONDI PREFERITI NEL VECCHIO CONTINENTE
Posiz..SettoreRaccolta netta (mil di euro)
1Flessibili e absolute return31.913,7
2Obbligazionari internazionali24.223,6
3Obbligazionari flessibili16.801,8
4azionari globali internazionali11.874,5
5Bilanciati misti10.774,6
6azionari Nord America9.251,4
7Obbl. P. emergenti in val. locale8.633,8
8Azionari P. emergenti7.385,4
9Azionari Giappone7.257,2
10Obbligazionari specializzati6.897,6
11fondi di fondi flessibili e absolute return6.724,3
12Misti e conservativi6.135,0
13Obbl. convertibili5.862,0
14Obbl. corp. bond P.emegenti4.979,8
15Obbl. USA breve termine4.626,6
16Obbl. euro breve termine4.363,5
17Fondi di fondi conservativi4.284,4
18Obbligazionari euro4.134,1
19Azionari Europa4.032,8
20Dinamici a breve termine3.907,5
21Fondi di fondi obbligazionari3.791,1
22Obbl. corp. bond globali int.li3.588,7
23Fondi a target di scadenza3.542,8
24Fondi di fondi bilanciati3.088,6
25Obbl. high yield globali int.li2.891,4

fonte: Lipper

photo credit: kfcatles via photopin cc