Una tedesca, un’austriaca e un’inglese. Tre società quotate nelle Borse europee accomunate dal giudizio buy (acquistare) dagli analisti azionari di Ubs: si tratta di Krones, Telekom Austria e Elementis.

KRONES AG  - E’ una società tedesca che progetta e realizza macchinari (nella foto) di produzione e confezionamento di robot per le fabbriche di birra, soft drink e imbottigliatori di acqua, produttori di sostanze chimiche e di trasformazione alimentare. Si tratta di macchine per pulire, riempire, etichettare, ordinare i sistemi di produzione di packaging per la movimentazione di contenitori di plastica e vetro. Krones opera a livello mondiale e per Sven Weier, analista di Ubs, il titolo ha un prezzo obiettivo di 72 euro (dai 61,5 euro precedenti), cioè il 13% in più di quanto tratti attualmente in Borsa.

TELEKOM AUSTRIA – E’ una società di telecomunicazioni che offre servizi di rete fissa e telefonia mobile, accesso a Internet, e servizi di trasmissione dati. Telekom Austria offre inoltre accesso a Internet e servizi mobili in Liechtenstein, Slovenia, Bulgaria, Bielorussia e Croazia. Vikram Karnany, analista di Ubs ha confermato il giudizio buy sul titolo alzandone però il prezzo obiettivo da 7 a 7,7 euro per azione, pari all’11% in più rispetto ai valori attuali alla Borsa di Vienna.

ELEMENTIS – E’ una società globale di specialità chimiche articolata in tre imprese. La divisione Specialty Products produce additivi che migliorano le caratteristiche di flusso dei liquidi in una vasta gamma di applicazioni, ad esempio nei rivestimenti, cosmetici e giacimento perforazione. La divisione Tensioattivi produce principi attivi mentre la divisione Cromo produce una gamma di prodotti chimici di cromo. L’analista azionario di Ubs Carol Chan, ha attribuito il rating buy con un prezzo obiettivo di 310 pence (in aumento rispetto ai 280 pence precedenti): un livello che si colloca al 10% al di sopra del prezzo corrente del titolo alla Borsa di Londra.