National Express Group è una multinazionale del trasporto pubblico, Bae Systems è  leader nel settore della difesa e aerospaziale. Per chi guarda alle società inglesi e alla Borsa di Londra i due titoli sono da comprare. Ad entrambi la banca svizzera UBS ha infatti appena attribuito il giudizio buy, che li candida a far parte di un portafoglio di investimenti azionari Europa in grado di far guadagnare nel 2014 grazie alla combinazione vincente di potenziale rialzo e buon dividendo.

NATIONAL EXPRESS GROUP

Ha sede a  Birmingham, in Inghilterra, e gestisce servizi di autobus, pullman (nella foto), treni e tram nel Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Spagna, Portogallo e Marocco, dimostrando che con il trasporto pubblico si può guadagnare. Il giudizio ”buy” è stato espresso dall’analista Alex Brignall, che ha alzato il prezzo obiettivo a 12 mesi da 300 a 330 pence, il 10% in più di quanto il titolo è valutato attualmente sul listino di Londra. Ai soci dovrebbe essere liquidato un dividend yield (rendimento del dividendo in rtapporto al prezzo del titolo) del 3,7%.

BAE SYSTEMS

Nato dalla fusione tra Marconi Electronic Systems e British Aerospace, il gruppo è primo in Europa e secondo al mondo nel settore difesa. Ha sede a Farnborough, cittadina dell’Hampshire inglese famosa per  un’esposizione internazionale del volo. Opera nel settore aerospaziale e nella difesa con attività in tutto il mondo, e in particolare negli Stati Uniti. L’analista di UBS Charles Ermitage ha confermato il precedente giudizio “buy”attribuendo a Bae Systems una valutazione in termini di prezzo obiettivo per i prossimi 12 mesi di 460 pence per azione, il 10% in più circa rispetto alle attuali quotazioni di Borsa. Il titolo, il cui rapporto prezzo/utili 2014 stimato è di 9,9, dovrebbe pagare una dividendo annuo, in percentuale sul prezzo, del 5,5%

Foto: courtesy National Express Group