Ci potrebbe essere un rialzo superiore al 20% da portare a casa nei prossimi 12 mesi. Ne è convinto Andrews Weiss, analista della banca svizzera Vontobel, che ha confermato il giudizio buy (acquistare) per il titolo Actelion alzando in modo consistente il prezzo obiettivo da 79 a 110 franchi svizzeri, il 24% in più del livello di prezzi degli scambi di questi giorni sul listino di Zurigo.

E NUOVE LICENZE SONO IN ARRIVO

La casa farmaceutica elvetica, secondo Weiss, sta beneficiando dell’ approvazione da parte dell’FDA (Federal and Drug Administration) americana del farmaco Opsumit per il trattamento della ipertensione arteriosa; inoltre potrebbe ottenere nuove licenze entro il primo semestre di quest’anno in virtù di una serie di prodotti attualmente in fase III (cioè quella precedente alla messa in commercio del farmaco).

Weiss ipotizza un incremento dei margini operativi lordi (Ebitda) del 7% quest’anno e di un ulteriore 13% per l’ esercizio successivo, con un aumento dei profitti netti del 16% entro il 2016. Un ruolino di marcia che dovrebbe permettere al titolo di veder scendere il rapporto prezzo utili (p/e) dal 24,4 del 2013 al 20,9 del 2015.